www.auto-ca.com
The Drawing of Reinforced Concrete

MODULO CARPENTERIA

Tutto per il disegno delle piante di impalcato.
Le piante di Auto_C.A. possono essere esportate nei principali programmi di calcolo, generando il modello 3D.
Auto_C.A. può anche leggere il modello di calcolo e ridisegnare automaticamente le piante degli impalcati.
 

scheda carpenteria
 
Impalcati
 
Disegno degli impalcati con gestione di tutti i livelli all’interno dello stesso disegno. Definendo l’origine dei vari impalcati il software può generare l’intero modello nei principali programmi di calcolo. Tipologie: platea, piastra, soletta, balconi con disassamento in quota rispetto alla soletta.
 
Pilastri
 
Disegno e gestione dei pilastri con numera­zione automatica ai vari livelli. Sezione rettangolare, circolare,      generica «dapolilinea». L’anteprima dinamica permette di scegliere i fili fissi e il punto di inserimento dalla figura, il controllo totale sulla grafica permette qualsiasi combinazione di elementi grafici visualizzati, in qualsiasi momento del disegno, su singoli elementi o su selezioni estese. L’etichetta con numero e dimensioni del pilastro è dotata di grafica coprente
 
Campi solaio
 
Il campo di solaio - parte alleggerita nella soletta - può essere disegnato come orditura, assi travetti, disegno dettagliato degli alleggerimenti o super-dettagliato (fino alla singola pignatta, tutto in automatico). Tutte le tipologie gestite: pignatte e travetti in opera, travetti prefabbricati, lastre predalles, elementi alleggeriti Plastbau. Gestione delle fasce piene, rettilinee e a pettine.
Il rompitratta o corrrea modifica automaticamente la geometria degli alleggerimenti. E’ possibile impostare la pignatta bassa posta all’intradosso del solaio
 
Fori
 
Il foro è una polilinea in grado di modificare automaticamente l’orditura del solaio e di gene­rare i cordoli perimetrali. Il computo riconosce il foro sottraendo la relativa quantità di calce­struzzo. Può essere rettangolare, circolare (per tubazioni e fori scala) o da polilinea con forma qualsiasi. Gestione automatica delle simbologie per le ombre nel foro.
 
 
Travi
 
La trave viene riconosciuta e numerata auto­maticamente dal programma come spazio libero tra le pignatte poggianti sui pilastri. La trave può essere anche inserita singolarmente con sezione rettangolare, a «T», a «L» con allineamento a intra­dosso o estradosso, anche con offset. La numerazione viene assegnata per travate o per campate.
 
Esportazione
 
Le fondazioni e gli impalcati disegnati possono essere esportati verso i principali programmi di calcolo (vedi elenco) ottenendo così il modello completo. I vari impalcati vengono allineati in pianta attraverso la definizione di un’origine su ciascun livello.

 

 

 

 armaturaprescrizioniutilità